top of page

La Sindone, arte e mistero


Il libro del nostro socio e membro del gruppo di ricerca Juan Manuel Miñarro è appena stato messo in vendita. Un'opera essenziale in qualsiasi biblioteca di base sulla Sindone di Torino. In esso ci mostra la sua ricerca plastica e forense per la ricostruzione scultorea dell'immagine contenuta nella Sindone di Torino.


Potete acquistarlo cliccando sulla foto di copertina o qui.


Dopo vent'anni di studi e ricerche, di fronte all'enigma dell'esistenza dell'immagine contenuta nella Sindone di Torino (nota anche come Sindone di Torino, che ci restituisce l'immagine realistica del corpo di un uomo crocifisso non ancora spiegata in modo soddisfacente dalla scienza), Juan Manuel Miñarro Lopez ha deciso di pubblicare questo libro per due motivi principali: il primo, spiegare quali sono state le circostanze causali, indirette e dirette, che hanno portato un professore dell'Università di Siviglia, dottore in Belle Arti, scultore e maestro dell'immagine, a iniziare una singolare e lunga avventura di studi e ricerche su un oggetto tessile noto da secoli, a proposito del quale un'antica tradizione sostiene che si tratti dello stesso lenzuolo di lino che Giuseppe d'Arimatea utilizzò per avvolgere il corpo di Gesù di Nazareth dopo la sua morte in croce, quando fu deposto in una nuova tomba scavata nella roccia. Il secondo motivo che lo ha spinto a realizzare questa pubblicazione, in questo momento e non prima, è stata la necessità che ha sentito l'anno scorso di registrare e spiegare al pubblico, in modo sintetico e semplice, ma senza cadere nella semplicità, quali sono stati i suoi studi e le sue ricerche in questi anni, nonché la metodologia utilizzata nelle opere scultoree basate sullo studio e sull'analisi dell'immagine della Sindone. Allo stesso tempo, nel libro espone tutte le fonti consultate e, infine, descrive le conclusioni dei suoi originali contributi artistici. Con le sue sculture, Miñarro ha perseguito l'obiettivo di cercare di ottenere una rappresentazione il più possibile oggettiva della configurazione fisica della figura dell'uomo della Sindone. Questo era l'ambizioso obiettivo che si era prefissato nel 2001, quando iniziò il progetto e accettò la sfida che esso comportava. Ora, in questo libro, l'autore vuole condividere la sua avventura, spiegando le fasi successive e i corrispondenti risultati che la sua ricerca ha progressivamente prodotto, che l'autore ha mostrato pubblicamente in diverse mostre, conferenze, convegni nazionali e congressi internazionali.


JUAN MANUEL MIÑARRO LÓPEZ

Nato a Siviglia nel 1954. Si è diplomato in scultura presso la Scuola di Belle Arti di Santa Isabel de Hungría e ha conseguito il dottorato in Belle Arti presso l'Università di Siviglia, nell'area della scultura.

Attualmente è docente universitario ordinario in quest'area presso la Facoltà di Belle Arti dell'Università di Siviglia. Dal 2018 è membro effettivo della Real Academia de Bellas Artes de Santa Isabel de Hungría di Siviglia. È membro dell'EDICES (gruppo di ricerca del Centro Spagnolo di Sindonologia), come ricercatore del Sudario di Oviedo, e si occupa dello studio della correlazione di informazioni tra il Sudario di Oviedo e la Sindone di Torino; e come studioso della Sindone di Torino, esercita le sue competenze con particolare attenzione agli aspetti anatomici e geometrici che l'immagine della Sindone ci presenta.

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

댓글


bottom of page